L’U.D. Consumatori chiede garanzie

L’Unione Democratica per i Consumatori chiede alla coalizione di centrosinistra garanzie per i consumatori e gli utenti all’interno del programma elettorale.
“Il segretario Bruno De Vita ed il Senatore Elio Lannutti – si legge in un comunicato – hanno fatto pervenire alla coalizione capeggiata da Pierluigi Bersani i punti qualificanti di un programma di un governo da parte dei consumatori, nonchè alcune proposte immediate ritenute indispensabili per una vera e duratura fuoriuscita dall’attuale crisi di sistema”.
“Laddove la coalizione sia in grado di accogliere simili programmi e proposte – continua il comunicato – l’Unione Democratica per i Consumatori non potrà non partecipare attivamente alla battaglia elettorale all’interno di essa, indipendentemente dalle formule di adesione, al momento non ancora definite”. I punti basilari da cui partire per aprire un dialogo costruttivo col centrosinistra sono 4 e riassumono gli obiettivi europei, ovvero: la tutela della salute, la sicurezza, gli interessi economici e giuridici dei consumatori, nonché la promozione del diritto di questi all’informazione, all’istruzione e all’organizzazione della difesa dei loro interessi; garantire un elevato livello di protezione dei consumatori, grazie segnatamente al miglioramento della consultazione e della rappresentanza degli interessi dei consumatori; garantire l’applicazione effettiva delle regole di protezione dei consumatori, in particolare mediante la cooperazione in materia di applicazione della legislazione, l’informazione, l’istruzione e le vie di ricorso; porre i consumatori al centro del mercato unico e di conferire loro i poteri per partecipare attivamente al mercato e far sì che esso funzioni a loro vantaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *