Siti utili Associazioni


Campagne politiche


Sottoscrizione leggi iniziativa popolare


Chi siamo


L'Organizzazione


La vignetta più bella


10 domande a B. De Vita


Editoriali di M. Albanesi


Da dove veniamo


Il Punto di M. Novelli


L'autocritica, giovani vecchi sporcaccioni, "a pucchicchira in mano a e creature"
Domenica 16 Febbraio 2014 16:16
bruno devita bracciaconserte

Era da un pò di tempo che, riflettendo sulle mutazioni delle forme della politica, andavamo dicendo che ci trovavamo di fronte alla politica formato telequiz. E vedevamo nel giovane Renzi il conduttore del gioco, il quale domandava la busta prescelta" la uno, la due o la tre?". Come se in politica, per un partito, prendere la uno fosse la stessa cosa di prendere la tre.

Ultimo aggiornamento Domenica 16 Febbraio 2014 16:40
Leggi tutto...
 
Ma quale rispetto delle istituzioni?
Venerdì 14 Febbraio 2014 07:51

bruno devita bracciaconserteIl bonton. Il rispetto delle regole. Il civile dibattito. Il confronto delle idee. Le regole del dibattito.
Ma che dicono? Ma dove vivono i parlamentari e la stampa ufficiale?
In merito, permetteteci alcune semplici domande.
-Ci può essere un dibattito, ed ancor più fatto civilmente, tra un onesto e un disonesto? Su che cosa potrebbero dibattere per il bene dei cittadini? Galera si, galera no?

Ultimo aggiornamento Venerdì 14 Febbraio 2014 09:41
Leggi tutto...
 
Incapaci o bugiardi?
Domenica 09 Febbraio 2014 10:23

Che strano! Che bravi padri di famiglia sono i membri di questo governo! Ma principalmente che genii dell'alta economia sono!
Pensate, in una crisi economica e finanziaria, dovuta essenzialmente ad una speculazione sul debito pubblico del nostro paese, quale grande trovata alla fine ci spiattellano. Per diminuire il debito pubblico si vendono le uniche cose che producono reddito allo Stato. Vendere il banco posta.

Ultimo aggiornamento Domenica 09 Febbraio 2014 10:39
Leggi tutto...
 
Il ladro (di consenso) di Firenze
Martedì 04 Febbraio 2014 18:23

Ci risiamo, alla fine si scopre che spesso il nuovo altro non è che il vecchio travestito o portato da persone di una età minore.
Una conferma già si profila nel comportamento di Renzi.
Anche lui, secondo le peggiori tradizioni della politica italiana, mente sapendo di mentire e travisa i fatti storici. Lo ha fatto in questi giorni, per conquistare consenso alla sua proposta elettorale, di cui in questo contesto ci asteniamo da commenti.

Ultimo aggiornamento Martedì 04 Febbraio 2014 18:37
Leggi tutto...
 
Ladri, ladri di consenso
Venerdì 24 Gennaio 2014 00:00

bruno devita bracciaconserteFrancamente, ci siamo proprio stufati di sentirci presi per il di dietro, con questa pippa della governabilità e della stabilità, paventata come emergenza da rendere necessaria una forte limitazione della democrazia parlamentare, dipinta come parolaia ed incapace.
Scusateci se ci permettiamo di argomentare che non vi è niente di più falso e più strumentale, costruito ad arte per potersi appropriare di un consenso che non si ha.

Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Gennaio 2014 12:18
Leggi tutto...
 
Le sofferenze bancarie negli anni della crisi (2006-2012)
Mercoledì 08 Maggio 2013 10:40

Il PuntO n° 266

Le sofferenze bancarie negli anni della crisi (2006-2012)

Ulteriore impennata per le famiglie consumatrici da dicembre 2012 a febbraio 2013 (+9,7%)

Ultimo aggiornamento Mercoledì 08 Maggio 2013 11:09
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 Succ. > Fine >>

Banner

Si ringrazia Italia CMS per l'uso della mappa d'Italia